Spokom - Sporadike Komunicazioni - Petrivelli Stefano

SpoKom - Sporadike Komunicazioni - Petrivelli Stefano

Dieta macrobiotica

 

Immotivato è il mio odio.
Gratuito e fortuito è il mio comportamento d'astio
nei confronti di chi lo merita
e di chi si finge amico
mentre la sua falsità gli esce
lentamente ed evidentemente
fuori dalle orecchie
come fosse verde muschio sotto forma liquida.
Come fosse un immenso mare fatto di alghe
che invade e sommerge con le sue onde
tutto quello che gli sta attorno.
Il mio desiderio 
sogno da omicida puro e impenitente 
è il taglio della gola di tutti quelli che 
presentandosi al distretto militare 
scelgono fomentandosi la vita del "falso soldato".
Tutte mani aperte nascoste dietro una divisa
che dei fasti da loro tanto amati
non hanno neanche la puzza.
"l'odio" √® pi√Ļ forte e cervellotico.
L'odio è un sentimento duro
che svanisce solo con il tempo.
O si acquieta
o si ingigantisce oltre misura.
Oltre la misura standard dei tuoi sogni.
Oltre i macabri flagelli incondizionati
di persone affrante che cercano rivalsa.
Cercano di rimontare una situazione che da soli non gestiscono.
Non ci riescono se non facendo male agli altri.
Sarai ciò che vuoi ma non mi affascini.
Odiami ma stacci attento.
Perché odiandomi odi tutti quelli come me.
Siamo tanti, nevrotici e paranoici esseri.
E senza armi e bersaglio su cui esercitarti 
non potrai colpirmi mai al primo colpo.
Siamo noi la squadra di serie B.
Siamo noi che corriamo per voi
e che non segniamo mai.
Siamo noi che ci spacchiamo 
e che viviamo veramente.
Tu vivi una parodia e di questo non t'accorgi.
Contento te.
Tutto ciò che ti spaventa cerchi di boicottarlo
e di lasciarlo nel dimenticatoio come se fosse poco importante.
Tu si che sai giudicare tutto.
Tu si che riesci ad esprimere i tuoi sentimenti.
Sentimenti falsi e costruiti
che funzionano meglio di quelli autentici
perch√© ingannatori e pi√Ļ affascinanti
della sincerità troppo pura e delicata.
Pesante è il tuo animo.
Ma leggero è il mio che della vita assaggia anche la merda
che farà un po' schifo ma che aiuta a vivere.
Roma 09-02-2003  

Aggiungi ai preferiti - Aggiungendo varie poesie ai preferiti potrai generare un pdf da stampare o conservare (max 20 poesie per pdf)

Scarica la poesia in pdf Stampa la poesia

0 Commenti